Cercasi arte

Flavia Tartaglia

Nel particolare periodo dell’emergenza Corona virus, l’Arte è la fetta di realtà maggiormente colpita dalle restrizioni.  

L’Arte non vive più nei soliti luoghi in cui la si poteva vedere, allora si trova? 

Dove è sempre stata prima di potersi esibire: nelle persone abitate dall’Arte.      

E la si può vedere nei loro occhi; o nei loro ricordi, il pensiero è l’unica cosa al mondo che nessuno potrà fermare;  o sui loro corpi, in una donna che ha fede che tutta l’Arte torni presto, in un’altra che non può suonare il suo strumento allora essa stessa diventa un violino, in un’altra che sogna di rivedere la luce dell’Arte alla fine del tunnel.  

Avete mai visto l’Arte entrare ed uscire dal corpo di una persona?  Come i conigli dai cilindri, come una magia.

Scopri di più sulla fotografa e i suoi progetti: https://www.instagram.com/flavia_tartaglia/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *