Spazio Nest

Un luogo dove niente e nessuno resta immutato

L’idea comincia a prendere forma con l’individuazione di alcuni spazi della scuola dismessa Giotto – Monti siti in via Bernardino Martirano, da parte dell’attore Francesco Di Leva, componente del collettivo Nest e socio dell’associazione Gioco Immagine e Parole. Da qui parte la prima fase di riqualificazione e rifunzionalizzazione degli spazi ad opera del Collettivo Nest e dell’ Associazione Gioco Immagine e Parole, per trasformarli da spazi di istruzione in luoghi di creazione.

Nasce così il Nest Napoli est Teatro.

 

Situato al piano terra è dotato di una platea di 98 posti, un palcoscenico completamente attrezzato, uno schermo cinematografico di grandi dimensioni, foyer e camerini per gli artisti.

 

Utilizzo: prove teatrali, allestimenti, spettacoli, eventi culturali e musicali, shooting, corsi, presentazioni e proiezioni.

Dimensioni: Palco 9×10 m

Capienza: 98 posti a sedere

 

La sala teatrale è dotata di riscaldamento e aria condizionata, Wi-Fi, accesso disabili e cortile esterno.

 

Scarica il pdf: